definitivo logo vintage club con motto senza www stondato

/ Reportage / PrimaverAudio 2013 – Il sistema Audio e Video

PrimaverAudio 2013 – Il sistema Audio e Video

Massimo Piantini on 11 aprile 2013 - 00:08 in Reportage, Mostre ed Eventi

 

HiFi e Musica

logo sophos

Sophos Hi.End.

Hi Fi Vintage is Forever

logo maxre

Max Research

 logo primavera audio

 

IL SISTEMA AUDIO E VIDEO INDIPENDENTE

NELLA SALA SOPHOS-MAX RESEARCH DI PRIMAVERAUDIO

 

 

 

L’impianto audio era composto da:

Interface Reference – lettore di file

Nas Fantec ( 4 HD da 2T)- magazzino file audio

IPAD – telecomando universale

MSB DAC – convertitore DA

Manley Neo Classic 300B – preamplificatore

Cary Audio Model  7.250 – finale (2 canali usati per solo audio)

Diesis Audio – casse acustiche

 

Interface Reference: lettore dei File audio, nel sistema solo audio.

web IMG_3052

 

Preamplificatore Manley del sistema audio

web IMG_3040

 

DIESIS le casse anteriori, sia del sistema audio che audio/video

web IMG_3044

 

 

 

L’impianto audio/video era composto da:

Per i canali anteriori l’impianto audio descritto sopra

Interface A/V – lettore file video

Nas QNAP ( 4 HD da 2T) – magazzino file video

IPAD – telecomando universale

Cary Audio Cinema 12 – preamplificatore audio/video multicanale

Cary Audio Model  7.250 – per i canali posteriori e centrale

Diesis Audio – casse acustiche posteriori e centrale

Epson Tw 2000 – proiettore video alta definizione full HD

Schermo per proiezione con base di 3 m.

 

Interface A/V – lettore file video
Nas QNAP ( 4 HD da 2T) – magazzino file video

web IMG_3041

 

 

Cary Audio Cinema 12 – preamplificatore audio/video multicanale
Cary Audio Model  7.250 – per i canali posteriori e centrale

cary audio web

 

 

Diesis Audio – casse acustiche posteriori e centrale

Diesis Audio canale centrale

 

Lo schermo Video di 3 m e un fermo immagine del concerto di Sting

sting web

 

Il sistema audio, per  la dimostrazione “solo audio” suonava file audio, indipendentemente da quello video. Durante la dimostrazione “solo audio” il sistema si comportava come un qualunque impianto audio casalingo, senza alcuna interazione con quello video, fornendo un suono importante e capace di sonorizzare senza difficoltà la grande sala da 300 mq. Le prestazioni soniche sono state di rilievo, sia dal punto di vista timbrico, dinamico e di ricostruzione ambientale.

Durante la dimostrazione video, con proiezioni di concerti musicali e film, il sistema audio e stato usato come canali anteriori del sistema audio-video, concorrendo in maniera determinante alla grande qualità sonora dell’insieme. Per consentire questa integrazione, solo durante l’audizione video, è bastato prelevare il segnale dei canali anteriori dal preamplificatore Cary Audio, e collegarlo ad un ingresso del pre-audio Manley. Pertanto l’unica punto di contatto tra i due sistemi era costituito dalla coppia di cavi che connetteva il pre-video con il pre-audio.

Questo semplice accorgimento ha permesso di integrare i due sistemi solo ed esclusivamente quando vengono visti film o concerti, rimando invece separati fisicamente nell’utilizzo Hi End della sola musica due canali. Tale elementare ma rivoluzionaria modalità operativa, permette di godere appieno dalla musica e dei video presenti sul mercato, compreso l’immenso serbatoio di contenuti multimediali reperibile in internet (YouTube).

Come considerazione finale, va meditato il fatto che ognuno di noi appassionati ha già in casa gran parte di un sistema audio-video di alta qualità.  Al nostro impianto che abbiamo costruito negli anni pezzo per pezzo secondo il nostro gusto, dobbiamo solo aggiungere un integrato audio-video, un diffusore centrale e due piccoli diffusori posteriori. Sfruttando il nostro televisore di casa come video, o inserendo un proiettore se desideriamo uno schermo più grande, avremo già pronto il sistema audio video.

Buone emozioni!

Massimo Piantini

 

 

IL sistema Audio e Video completo

IMG_3047 web

 

 

 

 

 

 

0 POST COMMENT
Rate this article

Send Us A Message Here