definitivo logo vintage club con motto senza www stondato

/ News / Notizie / Ludovico e Caterina, preludio d’estate – Barbara Pasqualini

Ludovico e Caterina, preludio d’estate – Barbara Pasqualini

Massimo Piantini on 20 gennaio 2014 - 00:37 in News / Notizie

pasqualini copertina lidovico e caterina

 

Titolo: Ludovico e Caterina, preludio d’estate

Autore: Barbara Pasqualini

 

In un grigio pomeriggio autunnale, sotto un vento sferzante, una figura di donna, avvolta in un impermeabile scuro, stava percorrendo a passo lesto il viale alberato tappezzato di foglie gialle, che costeggiava il lago……

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Barbara Pasqualini

pasqualini MAT_4480

 

 

 

 Lodovido e Caterina, preludio d’estate.

 

pasqualini trama lidovico e caterina

 

 

 

Curiosando nel libro

1

In un grigio pomeriggio autunnale, sotto un vento sferzante, una figura di donna, avvolta in un impermeabile scuro, stava percorrendo a passo lesto il viale alberato tappezzato di foglie gialle, che costeggiava il lago. Al suo orizzonte, i picchi delle montagne sembravano ergersi dalle acque. Un uomo a bordo di una Porsche Cayman nera, stava transitando lentamente sul lato opposto della strada e di tanto in tanto volgeva il suo sguardo insistente a quella figura di donna.

 

pasqualini MAT_3410 (4)

 

2

“Gli uccellini cantavano, mentre un gattino fulvo miagolava cercando di attirare la sua attenzione; Cate si chinò su di lui e lo accarezzò: anche lui forse, aveva un disperato bisogno d’amore e di attenzione. Si avviò verso la tomba di famiglia e qui si sciolse in un accorato pianto liberatorio. Lei che per tanti anni si era amorevolmente presa cura dei suoi cari, ora era terribilmente sola. Sola con i suoi ricordi.”

 

 

pasqualini gatto (2)

 

3

“Non appena fuori dal paese, sentimenti contrastanti fra loro si impadronirono del cuore di Cate… Accanto a Ludovico era serena, desiderava allontanarsi da quel luogo per qualche giorno, ma nel contempo il rimpianto per non averlo potuto fare insieme a Guido, era ancora troppo vivo e per un attimo credette di soffocare, mentre in cuor suo implorava l’aiuto di suo marito…”

 

 

pasqualini 3

 

 

4

“Sognò Guido… era avvolto da una luce fortissima, abbagliante…la guardava e le sorrideva dolcemente; lei gli correva incontro, ma più si avvicinava a lui, più lui si allontanava da lei… mentre stava gridando “Guido aspettami!”, lui scomparve nella luce che lo circondava.”

 

 pasqualini 2

 

 

5

“…fecero una breve escursione sui monti Cimini e Caterina rimase incantata dall’eco della sua voce mentre parlava con Ludovico e dalla luce del sole che cercava di filtrare tra la folta vegetazione, creando un senso di pace e di infinitezza difficili da descrivere.”

 

 pasqualini MAT_3693 (5)

 

 

 

 

La letteratura ha sempre rappresentato, per me, un mondo meraviglioso ed incantato, nel quale perdersi e ritrovarsi rinnovati nello spirito.

Scrivere è stata la mia chimera per anni, ma ne avevo un po’ paura: già, perché avrebbe significato svelare la parte più intima del mio essere, comunicare sentimenti ed emozioni altrimenti inespressi…

 

 

pasqualini MAT_4333 seppia

 

 

Un dolore personale enorme mi ha spinto a trasformare il sogno in realtà. Ciò ha significato trovare il coraggio di manifestare le mie idee, raccontando storie di vita quotidiana, storie semplici e concrete, fatte di amore, dolore, speranze, desideri, passioni e piccole vittorie. Ciò ha significato dare voce ad un modo di affrontare la vita da sempre presente in me, ma a lungo sopito: volevo esprimere e comunicare al mondo intero la mia voglia…”di farcela”, nonostante tutto, di lottare, fino in fondo, di non arrendermi mai, come qualcuno più grande di me m’ha insegnato, di cogliere negli altri e nel mondo che ci circonda tutto ciò che c’è di buono. Perché la vita è davvero meravigliosa solo se vissuta e condivisa con chi ami.

 

pasqualini

 

 

Uno scrittore che adoro, Cesare Pavese, affermava che “Solo ciò che è trascorso  o mutato o scomparso ci rivela il suo mondo reale.” –  Terra d’esilio -.

 

 

pasqualini Grottammare Alta (3)

 

…forse saremmo tutti più felici se acquisissimo questa consapevolezza un passo prima che sia troppo tardi!!! L’invito che rivolgo ai mie lettori è quello di riscoprire il gusto delle cose semplici della vita, che possono comunicare un senso di profondissima serenità anche agli animi più tormentati, che possono farti ri-innamorare della vita, anche quando sembra che questa ti abbia tradito o calpestato…

Barbara Pasqualini

 

 

pasqualini MAT_3546

 

pasqualini Grottammare Lido (3)

 

 

Link per acquisto libro :

http://www.libreriafernandez.it/libreria/catalogo/cerca/Autore/Pasqualini_sp_Barbara

 

Oppure e mail : email

 

 

pasqualini MAT_3711

 

La redazione del Vintage HiFi Club

Redattore Musica e Cultura
Barbara Pasqualini

 

 

 

Comments are disabled

Comments are closed.