definitivo logo vintage club con motto senza www stondato

/ Reviews-Articoli / Manifesto di Redazione – 1°parte: come leggere le “Prove Audio”

Manifesto di Redazione – 1°parte: come leggere le “Prove Audio”

Massimo Piantini on 5 gennaio 2014 - 18:09 in Reviews-Articoli

Manifesto di Redazione 1Manifesto di Redazione

1°parte: come leggere le “Prove Audio”

Questo scritto vuole essere, nelle intenzioni  della Vintage HI Fi Review, un manifesto che segni le linee guida di come la nostra rivista ritiene corretto ……

 

Manifesto of  the Editorial Staff – 1 Part. Reviews up to the present

inglese

English version

 

 

 

 

logo vintage club review

 

 

 Manifesto di Redazione

 

1 Parte. Le recensioni fino ad oggi

 

Questo scritto vuole essere, nelle intenzioni  della Vintage HI Fi Review, un manifesto che segni le linee guida di come la nostra rivista ritiene corretto realizzare le recensioni dei prodotti Hi Fi, e di come esse sono state redatte fino ad oggi.

 

 

Manifesto di Redazione - I Parte Gale

 

 

 

Le recensioni o prove dei componenti Hi Fi, di norma  sono divise in quattro parti principali.

–          Descrizione del prodotto in prova.

–          Descrizione del sistema in cui il prodotto viene inserito per l’ascolto.

–          Ascolto.

–          Conclusioni.

 

Esaminiamole una per volta, cercando di cogliere in esse gli aspetti importanti e utili a fornire le necessarie  informazioni tecnico/soniche in rapporto al costo del prodotto, tralasciando la parte coreografica della recensione che potrebbe confondere le aspettative di comprensione.

 

 

 

 Manifesto I parte BAT Audio VK 32

 

 

La descrizione del prodotto

Nella prima parte il recensore elabora una descrizione dell’oggetto e si sofferma sugli aspetti tecnici, estetici e di funzionamento che riterrà utili per la parte conoscitiva del prodotto, in modo da cominciare ad entrare, con esso, in sintonia.

Vengono descritte le particolarità dell’oggetto, specialmente gli aspetti fondamentali riguardo la natura del componente, con considerazioni che rivelano il dimensionamento opportuno delle parti e la loro fattura. Bisogna porre attenzione, però, anche agli aspetti tralasciati o messi in secondo piano da chi scrive. Certe volte, infatti, per motivi diversi, si tende a non evidenziare alcune mancanze presenti sull’apparecchio che potrebbero mettere la macchina in cattiva luce agli occhi degli appassionati. Spesso sono aspetti secondari che non vanno ad influenzare il suono, ma  che rendono l’oggetto poco fruibile nell’utilizzo.

Diverso invece è il caso in cui la mancata descrizione dell’aspetto non positivo evidenzi un possibile non brillante comportamento sonico o strumentale. In questo caso, un approfondito ascolto prima dell’acquisto sarà indispensabile.

 

 

 Manifesto I parte Mcintoch MAC6700

 

 

Il sistema utilizzato per la prova

In questo paragrafo viene descritto il sistema utilizzato per la prova d’ascolto all’interno del quale verrà inserito il prodotto in prova. Alcuni redattori, il più delle volte, lo dichiarano; raramente viene stilata una recensione senza definire il contesto del sistema e della sala d’ascolto che ospita la prova.

Molto importante è capire la qualità e le peculiarità del sistema adottato. Sappiamo ormai bene che il suono finale di qualunque componente è influenzato dalla catena nella quale viene inserito, oltre ad essere esso stesso che la influenzerà. Risulta quindi di fondamentale importanza avere un’idea piuttosto precisa di come suona il sistema di prova, a partire dai singoli componenti, così da avere utili indirizzi atti a capire ciò che il recensore effettivamente ci comunica relativamente alle prestazioni del componente.

Fino ad oggi solo pochissimi recensori hanno fornito informazioni approfondite sul proprio sistema d’ascolto e, soprattutto, sul proprio ambiente, dal momento che quello impiegato è ritenuto, da chi scrive, il miglior sistema possibile collocato in ambiente nel modo migliore.

 

 

Manifesto di Redazione - I Parte 3

 

 

 

L’ascolto

In questa sezione il redattore stila le considerazioni soniche su un prodotto, parlando dei principali parametri e fornendo tutte le informazioni registrate durante la seduta d’ascolto.

E’ sempre bene diffidare delle valutazioni che magnificano il componente con aggettivi assoluti. I prodotti che meritano tali aggettivi sono rarissimi, e comunque il recensore accorto dovrà giustificare con argomentazioni precise le roboanti affermazioni. In caso questo non avvenga, sarà opportuno prendere con grande prudenza le parole del recensore, dal momento che certamente è l’equilibrio la migliore dote di un redattore audio. Un giudizio ponderato e con affermazioni ragionevoli, evidenziando gli aspetti positivi, ma non tralasciando di menzionare, se ve ne sono, anche aspetti non proprio brillanti, sarà il segno di una recensione oculata, professionale e veritiera.

 

 

 Manifesto I parte Burmester pre

 

 

A questo punto corre l’obbligo fare una considerazione apparentemente banale: i giudizi di ogni genere, espressi da qualunque redattore, sono in larga parte soggettivi; sono perciò fortemente influenzati dalla formazione culturale del redattore, dalla sua capacità percettiva, dalla sua sensibilità e, infine, dal suo gusto sonico. I suoi giudizi devono servire solo per avere una traccia da seguire per la conoscenza del componente in prova, ma non possono sostituire un ascolto diretto da parte dell’appassionato che deve decidere, in ultima analisi, basandosi sui propri gusti e confortato dalla propria sensibilità.

 

 

 Manifesto I Parte Gryphon MEPHISTO

 

 

 

Le conclusioni

Nelle conclusioni si riassume, in poche righe, il risultato ottenuto dal prodotto in prova, sintetizzandone pregi e difetti. Al termine di questa sezione vi è, solitamente, una necessaria tabella riassuntiva delle caratteristiche tecniche e del prezzo dell’oggetto.

Questo paragrafo, però, non è sufficiente per formare un’idea precisa dell’oggetto; per far questo è necessario leggere per intero la recensione, così da capire l’intima essenza del prodotto in prova.

 

 logo vintage club con motto senza www 100

 

 

Manifesto I parte JBL 4350 Studio Monitor

 

Condividi questa pagina su FaceBook e gli altri social network, farai conoscere ai tuoi amici il tuo pensiero.

 

0 POST COMMENT
Rate this article

Send Us A Message Here