definitivo logo vintage club con motto senza www stondato

/ News / Notizie / Phil Collins – Going back

Phil Collins – Going back

Massimo Piantini on 2 maggio 2013 - 10:55 in News / Notizie, Music - Albums

phil-collins-coverAlbums

Title: Going back

Performer: Phil Collins

Year: 2013

 

L’ex Genesis promuove il suo nuovo album “Going Back“, un omaggio al genere soul che tanto ha influito sulla sua formazione musicale………

 

 

 

 “Going back” è il nuovo album di Phil Collins

phil-collins-cover

 

 

L’ex Genesis promuove il suo nuovo album “Going Back“, un omaggio al genere soul che tanto ha influito sulla sua formazione musicale. Si tratta del primo album in studio in otto anni e sarà presentato nella versione cd standard e cd + dvd in edizione limitata. Il video mostra un filmato di 90 minuti girato direttamente da Collins in cui racconta tutto il processo creativo e di formazione dell’album, facendo vedere il suo studio e la sua casa. Per la prima volta Collins dedica un intero progetto al lavoro di altri interpreti e compositori.

 

 

watermark

 

“Non dovrebbe essere una sorpresa per nessuno che alla fine abbia deciso di fare un album con le mie canzoni preferite” spiega Phil Collins presentando il suo nuovo progetto discografico “Going Back”. “Questi brani – insieme con un paio di Dusty Springfield, uno di Phil Spector/Ronettes e uno degli Impressions – hanno costituito la colonna sonora dei miei anni giovanili. Lo ricordo come se fosse ieri, andavo al Marquee a Londra a sentire gli Who o gli Action o altri ancora interpretare quelle canzoni. E io, a mia volta, il giorno dopo andavo a comprare le versioni originali.”

 

 

Phil Collins - Going Back - CD

 

 

brani inclusi nel cd sono: “Girl (why you wanna make me blue)” dei Temptation, una versione arrangiata da Collins di “Going back” resa celebre da Dusty Springfield e firmata da Gerry Goffin/Carole King, pezzi di Stevie Wonder tra cui “Uptight (Everything’s alright)”, “Blame it on the sun” e “Never dreamed you’d leave in summer”, brani di Martha And The Vandellas – “(Love is like a) Heat wave”, “In my lonely room” e “Jimmy Mack” – e dei Four Tops – “Standing in the shadows of love”, “Something about you” e “Loving you is sweeter than ever”.

“La mia idea è quella di non aggiungere nulla di nuovo a questi brani già favolosi, ma di cercare di ricreare il suono e le sensazioni che ho provato la prima volta che li ho ascoltati. La mia intenzione è quella di fare un vecchio album, non un nuovo album! Essere riuscito ad avere 3 dei rimanenti Funk Brothers come musicisti in tutti i pezzi è stato meraviglioso. C’è stato un momento, mentre stavano suonando “Heat wave”, in cui ho sentito un’onda di felicità pervadermi e mi sono chiesto se stava veramente succedendo a me! Ho imparato più di produzione e composizione facendo Going  Back con questi personaggi che in tutte le altre mie esperienze passate. “A quei pionieri….molto amore e gratitudine.

Queste sono le considerazioni di un artista che ha venduto 100.000.000 dischi come solista.

 

phil-collins-album

0 POST COMMENT

Send Us A Message Here